Cuglieri (OR)

La città di Cuglieri domina il versante occidentale del Montiferru, che con i sui 120 chilometri quadrati, è il più vasto della provincia di Oristano. La Strada Statale 292, crea quasi un confine  fra due zone morfologicamente differenziate: una pianeggiante e l’altra collinare-montuosa. Il rapporto tra mare e montagna è strettissimo: dalle cime più elevate, distanti appena dieci chilometri dalla costa, il mare è sempre visibile.  Dalle cime più alte del Montiferru il territorio degrada sino alle coste alte e rocciose di Cabu Nieddu, a quelle calcaree di Santa Caterina e di S’Archittu, ricche di splendide insenature modellate dall’acqua, e a quelle basse e sabbiose di Is Arenas, oggi ricoperte da una lussureggiante pineta. Fanno parte del comune di Cuglieri le località balneari di Santa Caterina di Pittinuri, S’Archittu e Torre del Pozzo.  Il clima è mite, anche se negli inverni particolarmente rigidi cadono abbondanti nevicate.

Informazioni

Programma

Esempio di archeologia botanica sito alla periferia del paese in località “Tanca manna”, alto 20 metri con una circonferenza di 10 metri. All’ombra di questo monumento dell’olivicoltura si terrà la merenda, l incontro divulgativo con uno storico del luogo e la lezione di yoga.

RITROVO: Piazza Ex Seminario regionale in Via Vittorio Emanuele

In caso di maltempo si visiterà il Museo dell’Olio, il frantoio e il Seminario