Uri (SS)

Uri sorge su un’area collinare ricca di calcari, basalti e trachiti, attraversata da affascinanti vallate. Il suo territorio è percorso da due fiumi: a nord il rio Mannu e a sud il rio Cuga, che a pochi km dal paese si trasforma in un bacino artificiale. Il lago del Cuga è una bellezza paesaggistica che ospita diverse specie di uccelli acquatici anche rari.Notevoli le testimonianze archeologiche, soprattutto di epoca nuragica. L’antico cuore del paese è rappresentato dall’area archeologica di Santa Cadrina (Caterina), un complesso costituito dal nuraghe e dal suo villaggio, frequentato anche nelle epoche successive.

Informazioni

Programma

Il programma prevede un incontro in piazza Felice Alisa  alle ore 17:00. Alla manifestazione parteciperanno i bambini delle scuole materne elemento,entari e medie del Comune di Uri. E’ prevista una breve introduzione sulla manifestazione poi l’inizio del percorso a piedi per il sugestivo centro storico del paese in direzione del Nuraghe di Santa Cadrina. Arrivati all’oliveto posto alla base del villaggio nuragico, i ragazzi della Consulta Urese Giovani Attivi CUGA svilupperanno giochi e laboratori sul tema botanico dell’olivo e i suoi frutti.

In alternativa lo stesso programma sopra descritto si svilupperà presso i locali della Ludoteca in via Tempio.

L’evento è organizzato in collaborazione con Proloco, Protezione Civile,Compagnia Baracelare, Associazione Carabinieri e Associazione CUGA del Comune di Uri